BLUE DAZE, TRA I FIORI DI NOVELLA

Poco tempo fa ho allestito una piccola mostra (grazie a Francesca che mi ha invitata ed ospitata, durante l'evento "luinon2018", ad esporre nella corte del suo bar "I segreti del caffè") e ci tenevo ad aggiungere un nuovo piccolo dipinto in sintonia con gli altri degli ultimi tempi; pare incredibile ma nessuno dei tanti scarabocchi e ritagli appuntati nel corso degli anni sapeva darmi lo slancio giusto. Dove cercare nuovi spunti? Tra le foto di qualche amico appassionato di piante, ovviamente! La scorsa volta mi ha ispirata Giovanni (clic QUI), quella prima Gabriele (clic QUI) e stavolta sono andata a curiosare tra le foto di Novella.

"Blue daze" / dipinto acrilico su legno / 8,5x13 cm circa

Sono subito andata a cercare sul suo blog (clic QUI) ma è sulla sua pagina facebook (clic QUI) che ultimamente è più attiva (la tendenza è questa ma io continuo a dare la precedenza ai blog) ed è lì che un'immagine ha subito attirato la mia attenzione: una delle foto che Novella ha fatto ad un Evolvolus glomeratus "blue daze", davvero un meraviglioso "stordimento blu"! 

La foto mi ha stuzzicata e la didascalia mi ha coinvolta: Novella ha acquistato questa piantina senza conoscerla, semplicemente spinta dalla passione per i fiori blu e azzurri ed una volta a casa ha fatto ricerche, perché il nome indicato sul cartellino non la convinceva... in effetti era sbagliato o quantomeno poco preciso. Anche a me è capitato di fare ricerche floreali a causa di cartellini errati e questo dettaglio ha creato nella mia testa un sottile legame tra me, lei e la sua piantina. Certo, è solo un dettaglio e qualcosa che sarà successo a molti... ma io adoro lasciarmi coinvolgere dalle piccolezze, non lo sapevate?


Per i più curiosi, ecco qualche notizia in più (anch'io ho un po' indagato): questo fiore è della famiglia delle Convolvulaceae, termine che richiama il loro avvolgersi attorno altre piante, muretti, o altri supporti; il genere di questa si chiama però Evolvulus glomeratus: "evolvolus" perché a differenza di tante sue parenti non si convolve ma si evolve, allungandosi senza avvinghiarsi ad altro e "glomeratus" perché i fiori sono agglomerati all'apice dei rami. "Blue daze" è una precisazione poco scientifica ma sicuramente efficace e spesso questa pianta viene chiamata semplicemente così. Ecco quindi l'Evolvolus glomeratus "blu daze".

Mi pare d'aver raccontato tutto: perché avevo voglia di dipingere, come è arrivato lo spunto, cosa ho scoperto approfondendolo... ora non mi resta che darvi l'arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna
- - - - - - - - - - - - - - - -
Stato dell'opera: venduta. Se ti piacerebbe commissionarmi qualcosa di simile contattami liberamente per info!
Per maggiori info contattami o visita gli shop, sarò lieta di darti info, senza impegno!

Commenti

  1. Altra grande e bella creazione.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  2. Gran bel blu, da perdersi dentro. Bello anche il blog di fiori dell'amica da dove hai preso l'ispirazione (anche se non ho trovato l'originale, o forse non ho capito, era solo sul FB).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alli, eh sì, forse mi sono un po' ingarbugliata nel raccontare... la foto è su facebook, il blog è vivo ma poco attivo! 😡
      Perdiamoci nel blu e speriamo che un giorno tornino a vincere i blog (che con te hanno sempre vinto... 👍👍👍).

      Elimina
    2. È uscita una faccina arrabbiatissima nel mio commento(almeno nella visione sul mio tablet) ma è diversa dall'anteprima che vedevo da pc... spero che nessuna, Novella in particolare, l'abbia notata e pensi che addirittura mi arrabbi se qualcuno usa poco il suo blog! Mi dispiace perché i blog mi piacciono ma... non esageriamo! ;-)

      Elimina
  3. Ottimo lavoro. Buona notte.
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Capisco poco di botanica, ma i fiori mi piacicono, anche quelli ben disegnati come il tuo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graaaaazie Alfa! 😊 Per fortuna la bellezza botanica non ha bisogno necessariamente di conoscenza della materia per essere apprezzata... 🌸😍🌼

      Elimina
  5. Un saluto da un blogger che ritorna dopo una lunga pausa e … complimenti per la tua bella creazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sergente, anche io sono stata più altrove che sui blog negli ultimi mesi, quindi ho notato poco le assenze altrui... comunque, molto piacere di ritrovarti! A presto tra i nostri post e grazie per aver apprezzato questo! 😊

      Elimina

Posta un commento

Vuoi commentare e non hai un account?
Puoi scegliere Anonimo (e magari firmare il messaggio) o, se vuoi linkare un tuo sito o social o altro puoi scegliere Nome/URL e inserirne l'indirizzo!

Visita lo SHOP o CONTATTAMI per ACQUISTARE, COMMISSIONARE ed INFO (senza impegno).