PICCOLE STELLE NEI CIELI INVERNALI

È passato un anno, forse un paio o addirittura tre... ma come so che un buon amico è sempre parte della mia vita, anche quando succede di non sentirlo per tanto tempo, così so che una buona idea non svanisce anche se non la riesco a realizzare subito e se arriverà il momento giusto si lascerà ritrovare.

TITOLO: "piccole stelle nei cieli invernali"
ISPIRAZIONE: calicanto invernale (Chimonanthus praecox)
TECNICA: mista (gessetti, pastelli ad olio, matite, acrilici)
DIMENSIONI: 17x17cm (bordo incluso)

Sull'entusiasmo del primo post "a quattro mani" (quale? cliccate QUI!), io e la mia amica ("Il giardino dei progetti", con cui vi ricordo che ho un blog QUI) avevamo pensato anche ad altri fiori invernali, o meglio ne aveva subito proposto qualcuno lei ed uno era il calicanto. La mia amica l'adora ed io mi sono subito incuriosita e nei giorni seguenti mi sono trovata sotto agli occhi, senza cercarli, un sacco di rimandi ad esso. Tutto mi spingeva in quella direzione ma più spunti incontravo più desideravo ispirarmi a quella pianta solo dopo averla vista di persona: ne erano tutti così incantati che volevo farmi affascinare direttamente anch'io e finalmente, dopo anni di pazienza, eccola spuntare tre volte nel giro di pochi giorni, inaspettatamente, mentre cercavo tutt'altro! Ad esempio, l'ho incontrata QUI.

Ho letto che fa parte della famiglia delle Calycanthaceae ma che i "veri" Calycanthus fioriscono nelle stagioni calde e anche se questo viene comunemente chiamato "calicanto" o "calicanto invernale" varia nome rispetto alla famiglia diventando Chimonanthus praecox.

Secondo alcune leggende ha protetto un uccellino dal gelo e salvato un bimbo malato, ricevendo in premio le profumate "stelle" che in inverno riempiono i suoi rami, concedendosi alle prime api e mostrando un cuore caldo, color porpora. Quale prezioso alleato! Infatti, donare un suo ramo significa promettere protezione o benevolenza. Chi può fare un dono del genere? Un amico ben prezioso! Come quelli che donano certe deliziose ispirazioni... e con questo pensiero torno all'inizio: spesso, a saper ben guardare, tutto si lega.


Siccome mi piace curiosare e incuriosire, prima di salutarvi prendo per mano un post (di un blog che seguo da qualche tempo) che non potete perdere se l'abilità manuale vi stupisce e se questa pianta vi attira: cliccate QUI e guardate in che insolita versione viene realizzata dalla bravissima Sam!

Ah, si dice che il profumo del calicanto sia delizioso ma quelli che ho incontrato non profumavano, almeno non tanto da farmi notare la fragranza; delle amiche mi assicurano che è davvero deliziosa e probabilmente sono passata a fioritura troppo inoltrata. Ora so dove cercarne qualche pianta e il prossimo anno tornerò per tempo ad annusare.

Dico quindi "arrivederci!" al calicanto e arrivederci a noi, al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna
-   -   -   -   -   -

Stato dell'opera: disponibile.
Per maggiori info contattami o visita gli shop, sarò lieta di darti info, senza impegno.

Commenti

  1. Mi piace molto questo fiore, non ne conoscevo queste leggende, che me lo rendono ancora più simpatico. Complimenti per il disegno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alli, sono molto felice di averti suggerito nuove leggende, è sempre bello sapere che le mie chiacchiere non sono inutili giri di parole intorno allo "scarabocchio" di turno. 😃
      Grazie per i complimenti!

      Elimina
  2. Cara Anna grazie di cuore per il gentile pensiero a me rivolto. Ho appena finito di visionare le pagine del tuo bellissimo blog e dentro di me so già che non vedo l'ora di visionarle un altra volta.
    Ho trovato un artista molto raffinata e sensibile con un anima bella capace, attraverso il tuo raccontare e abilmente creare, di trasmettere profonde emozioni ognuna col suo significato cogliendo la semplice essenza delle cose.
    Tra realtà e fantasia...mi sono trovata a casa tra le tue pagine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sam, che meraviglioso commento! Ti è piaciuto quello che hai visto e soprattutto ti sei sentita accolta e hai capito che il mio curiosare e raccontare vuole infine semplicemente riscoprire l'essenza delle cose. Non potrei desiderare di più da chi passa di qua! Grazie di cuore dell'attenta visita e delle belle ed emozionanti parole. Arrivederci! ❤

      Elimina
  3. I miei complimenti Anna.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cavaliere, grazie e buona settimana! 😊

      Elimina
  4. È un fiore così delicato che vedo in alcuni giardini. Non ne conoscevo nemmeno il nome.
    Grazie per avercene parlato e complimenti per il quadro!
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella ☺, siete già in due ad aver fatto gradite scoperte, sono contenta!
      Grazie e arrivederci!

      Elimina
  5. Proprio vero le belle idee son sempre resistenti e anche se , per un motivo o per l'altro, non si realizzano subito, prima o poi sbocciano con esuberanza ma... anche con la delicatezza del fiore che hai realizzato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sergente! Per fortuna anche le idee delicate sanno essere resistenti! ☺

      Elimina
  6. è davvero bellissimo questo fiore e mi piace molto la tua idea di riprodurlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda! Questo fiore piace a molti e sono felice che vi stia piacendo anche la mia "dedica". Ciao! :-)

      Elimina
  7. Cieminda me hai un premio da ritirare😉

    RispondiElimina
  8. Curiosona che incuriosisci ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciriosare e incuriosire è un'attività irresistibile! Ciao Fel, che bello rivederti zampettare tra un post e l'altro!

      Elimina

Posta un commento

Vuoi commentare e non hai un account?
Scegli "Anonimo" e firma il messaggio!
Hai uno spazio web? Scegli "Nome/URL" e inseriscine l'indirizzo!

Visita lo SHOP o CONTATTAMI per ACQUISTARE, COMMISSIONARE o ricevere INFO (senza impegno).

Translate