lunedì 22 giugno 2015

LEGNETTI - SEMINIAMO CAMPI DI GIOIA

Anche le creazioni semplici sono ricche di passaggi. S'accende una scintilla, un'ispirazione improvvisa abbozzata velocemente, magari affiancata da qualche appunto colorato. Poi, gesto dopo gesto, pensiero dopo pensiero, forme e colori dialogano con la fantasia, fino all'ultimo segno. Quasi mai progetto troppo meticolosamente: mi tengo pronta alle sorprese o almeno a qualche guizzo finale... ma la creatività non ha mai fine e dove smetto (o quasi) io inizia l'osservatore!

A creazione conclusa, è per me irrinunciabile una passeggiata nel GIARDINO DEI PROGETTI, dove trovo un'amica che a volte mi dà sicurezza confermando le mie visioni ed altre volte, quando capita che per la troppa concentrazione mi perda nei dettagli, risveglia la mia attenzione col suo sguardo fresco e curioso. Anche stavolta mi ha dato una mano, mentre cercavo l'ennesimo titolo, dicendomi: "i colori mi suggeriscono una graminacea". Io non ci avevo proprio pensato ma poi mi è sembrato evidente che il colore di sfondo possa richiamare, ad esempio, un capo di grano! E d'incanto ho dato un senso anche ai dettagli, creati più per istinto che per ragionamento e ho risposto: "da piccola (ehm... anche adesso) sgranavo le spighe e le lanciavo per aria e l'effetto è un po' quello delle foglioline sparpagliate per il legnetto!".
Dilagando l'entusiasmo abbiamo pensato ai giochi nei prati, ai chicchi di riso lanciati agli sposi, a semini sgranati, a magici semini che nascono già fioriti...

TITOLO: "CAMPI DI GIOIA"
TECNICA: acrilico su legno
DIMENSIONI: 7x14cm circa

Il titolo di questo legnetto è quindi ispirato ad un'affettuosa, giocosa, gioiosa amicizia e spero che a chiunque lo guardi ispirerà lo stesso felice sentimento, pensando all'amicizia, all'amore, alle soddisfazioni o a qualsiasi altro campo della vita in cui abbia seminato.

Arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna

6 commenti:

  1. Ciao Anna, il dipinto mi ricorda una "nevicata di fiori" fiori e foglioline che si depositano una sull'altra fino a comporre un tappeto naturale, quello che è il manto nevoso per l'inverno, la coltre di fiori ci comunica l'allegria estiva.
    Bravissima dipingere su supporti di piccole dimensioni non è da tutti e tu ci riesci benissimo.
    Buona serata, Romualdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Romualdo, ecco subito un'altra visione: io ho pensato all'atto del lanciare e tu a quello del depositarsi! Comunque effetto gioioso, evviva!

      Io amo il piccolo formato, probabilmente perché sono una persona che si annoia in fretta e quando ci metto troppo tempo finisco un dipinto con già la testa nel successivo. Col "piccolo e semplice" invece mi godo ogni creazione fino in fondo. Anche se dipingere in piccolo in effetti non è facile, spero di migliorare sempre più e magari col tempo mi verranno facilmente anche immagini più complesse! Non che sia fondamentale, anzi, io amo la semplicità... ma a volte è bello anche cambiare! Vedremo... ;-)

      Elimina
  2. Il legnetto è meraviglioso e l'augurio che ne traspare delizioso...che in tutti noi si possa seminare allegria e serenità di cui abbiamo tanto bisogno..
    Sei splendida..un bacio serale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio a te Nella! Sparpagliamo allegri semini, anche se poi non daranno frutti (mica tutti abbiamo il pollice verde e poi, si sa, al maltempo a volte non c'è rimedio) ci saremo almeno divertiti a seminare! ;-)

      Elimina
  3. Sono deliziosi questi fiorellini fantasie e rende prezioso il legnetto ! I vecchi taglieri abbandonati si adottano molto bene per questo tipo di lavoro .Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jane, sono molto felice del tuo apprezzamento!
      Hai ragione sul riutilizzo di vecchi legni, sai, i miei "legnetti" sono nati proprio notando degli avanzi di legno che dovevano essere buttati e invece ho pensato di "salvarli" e renderli speciali! :-) Chissà se un giorno mi capiterà per mano anche un tagliere... O chissà cos'altro!
      Un bacio a te!

      Elimina

Grazie della visita a tutti i curiosi!
Vi va di commentare ma non avete un account tra quelli proposti? Scegliete "Anonimo" e ricordate di firmarvi!
Se avete uno spazio web scegliete "Nome/URL" e inseritene l'indirizzo, così verrò a curiosare.
Scegliete un profilo e chiacchieriamo, se vi va!