lunedì 15 giugno 2015

IDEE ROSSO PEPERONCINO

Scovare titoli è un passaggio creativo divertente ed interessante ma mi è sempre piaciuto lasciare l'osservatore libero d'interpretare le mie creazioni e così, finché non ho dovuto farlo per necessità, ho evitato di dar loro dei nomi: non volevo suggerire, nemmeno un guizzo di sensazione, un accenno di idea, un lontano richiamo...

Ultimamente, l'amico Romualdo (dal curiosissimo blog ARTEGGIANDO S'IMPARA) mi ha fatto riflettere sul fatto che "il bello dell'arte è proprio la possibilità di farsi un'idea e confrontarla con quella dell'autore". Ascoltando questo punto di vista, d'ora in poi mi godrò il divertimento, senza indugi!

TITOLO: "IDEE ROSSO PEPERONCINO"
TECNICA: acrilico su legno
DIMENSIONI: 7x14,5cm circa

Questo legnetto è nato velocemente ma è rimasto senza nome per molti giorni. Poi, una mattina, in televisione... "Ed ora parliamo di peperoncino!", mentre sul monitor ne compare l'immagine. Istintivamente penso al quadretto in cerca di nome e decido di dedicarlo alla provvidenziale pianta ed alle idee, che spuntano come piccoli, gustosissimi, colorati frutti.

Spero che vi divertirete ad interpretare questa fantasiosa pianticina e vi do l'arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna

12 commenti:

  1. Ciao Anna, il titolo nasce improvvisamente, mentre l'idea dello stesso matura con il tempo, il tuo dipinto evoca la continua evoluzione, e da l'impressione di crescere continuamente creando nuove forme che si trasformano a loro volta.
    Grazie per le bellissime parole e per il delizioso "curiosissimo blog".
    Complimenti Anna, a presto.
    Romualdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio così Romualdo, qualcosa si rivela improvvisamente ma è sempre tutto in continuo movimento!
      Il tuo angolo di web è davvero stimolante, lo sono i post e lo sono i commenti e mi piace sempre citare gli amici con cui scambio idee: se il web serve a condividere, condividiamo cose interessanti!

      Elimina
  2. Che bello Anna, stivo, colorato, brioso..anche se io sono allergica ai peperoni..Un vero peccato..
    L'idea è geniale e il nostro amico Romulado è un vero artefice!
    Bacio creativo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora tu, Nella, sei sicuramente una di quelli che con la sua fantasia ci vedrà altro, nonostante il titolo!
      O magari invece per una volta te li godrai, tanto dipinti e mostrati via monitor non danno allergia... :-D

      Elimina
    2. Pensare Anna bella, che i peperoncini mi hanno sempre messo allegria... Ne ho persino un vasetto, dove li guardo , ma è proibito toccarli ahahahah
      Abbraccio forte!

      Elimina
    3. In effetti, Nella, sono anche una carinissima decorazione, hai trovato il compromesso giusto!

      Elimina
  3. ah, eccolo, il bellissimo legnetto! e direi che il nome è magicamente perfetto (e ho fatto anche la rima :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tiziana, il legnetto "che conferma la regola" ringrazia per i complimenti! E anche io. :-)

      Elimina
  4. Idee sempre brillanti.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cavaliere, fortuna che ci sono in giro un sacco di gustosi spunti, arrivederci tra i prossimi post!

      Elimina
  5. Che belli tutti i tuoi legnetti, e anche i loro titoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che piacciano anche ad una grande amante della flora come te, cara Krilù!

      Elimina

Grazie della visita a tutti i curiosi! I commenti sul blog sono aperti a chiunque: scegliete un profilo e chiacchieriamo, se vi va!