lunedì 8 luglio 2013

DOVE CADEVA LO SGUARDO, AD AOSTA.

Una vasta piazza alle spalle della quale, tutt'intorno, spuntavano le montagne: è l'unico ricordo preciso che avevo di questa città, andando a cercare nella mia pessima memoria fino ai ricordi di una gita fatta alle scuole elementari.
Ecco quella piazza ritrovata quasi trent'anni dopo, perchè il ricordo era solo un frammento ma la sensazione di quel frammento era così piacevole ed intensa che ho voluto riprovarla dal vivo e quindi: gita ad Aosta!


Questa è solo un'anteprima! Se vi incuriosisce potete leggere il post intero e vedere una per una le foto del collage venendo a trovarmi su "I VIAGGIATORI IGNORANTI"!

Cliccate QUI per leggere, guardare, commentare il mio post e poi curiosate tra i tanti articoli degli altri viaggiatori!

1 commento:

  1. Da qualche mese avevo attivato l'interfaccia commenti di Google+ ma dopo vari disguidi (non mi arrivavano le notifiche dei commenti, ho visto tutti gli arretrati oggi per caso, inoltre l'interfaccia google+ non permetteva commenti a chi non avesse un profilo google+) sono tornata alla vecchia interfaccia blogger, cosa che ha provocato l'eliminazione dei commenti fatti nel frattempo. Li trascrivo qua di seguito, mi dispiaceva troppo che svanissero nel nulla!

    Viaggiatore Ignorante
    Molto bella l'impostazione del blog, brava!

    Viaggiatore Ignorante
    Anna rinnovo i complimenti ed ho segnalato anche questo tuo blog su momenti di riflessione! Merita che sia conosciuto, brava!

    RispondiElimina

Grazie della visita a tutti i curiosi! I commenti sul blog sono aperti a chiunque: scegliete un profilo e chiacchieriamo, se vi va!