mercoledì 19 giugno 2013

FOTOGRAFIE - LE DANZE DI NEMESIA (16 GIUGNO 2013)

"LE DANZE DI NEMESIA" è il titolo di una storia rappresentata da Semarah Dance e dalle sue Muse il 16 giugno 2013. Vi consiglio di seguire i loro spazi web per non perdere repliche o nuovi spettacoli!

Dal trailer dello spettacolo (cliccare QUI per vedere il video):
"Ci fu un'epoca in cui il popolo di Nemesia danzava libero, giorni in cui il tempo viaggiava all'unisono con la memoria e il volo dei ricordi non aveva confini. Ma quel volo fu spezzato.
Non c'e esistenza senza memoria, nel vuoto il tempo non sopravvive.
Il momento è giunto. Saremo in grado di custodirli?"





Dalla presentazione dell'evento:
"La storia racconta le vicende del tempo e della memoria, Kronos e Mnemonia, la cui separazione voluta dal demone Karen, assetato di potere, getterà nell'ombra e nel caos la popolazione della spensierata terra di Nemesia.




Ma i veri protagonisti saranno proprio quella manciata di ribelli che, attraverso decine di insidie, cercheranno di ristabilire l'ordine delle cose attraverso un viaggio periglioso alla ricerca di ogni aiuto possibile per riunire gli elementi fondamentali per la vita.





Questa l'interpretazione degli autori nel cercare di rappresentare, attraverso la fantasia, un male che attanaglia da sempre molte persone: l'Alzheimer (da qui la collaborazione con l'Associazione Alzheimer Svizzera Ticino).





Una storia affascinate, personaggi surreali, una vicenda in cui lo spettatore verrà catapultato in luoghi fantastici ed in ambientazioni suggestive.





La trama coreografica unisce la danza del ventre a stili contemporanei e a musiche moderne, creando un’unica e grande performance dedicata a tutto il pubblico e non solo agli amanti della danza mediorientale.





La danza del ventre sarà spinta fino al limite, trasformandosi anche in un vero e proprio spettacolo teatrale con duelli, tradimenti, magia, odio, amore…




Un insieme di situazioni oniriche accompagnate da musiche particolari, scenari avvincenti e surreali uniti dal filo conduttore della storia magica del mondo di Nemesia. Le scenografie e giochi di luce conferiscono allo spettacolo un sapore ancor più enigmatico e avvincente".




Ho fatto la pigra ed ho rubato le parole alla presentazione dell'evento per corredare i miei scatti. Decisamente non perfetti, non ho nè l'esperienza (quasi mai fatto scatti in teatri, a concerti ecc) nè l'attrezzatura più adeguata! Ed ero anche fissa a lato palco.
Spero traspaiano comunque il fascino e la bellezza dello spettacolo!


Non posso che complimentarmi con tutti, le ragazze che hanno danzato e interpretato, chi si è occupato di sceneggiatura, scenografia, coreografia, costumi ecc... Ma soprattutto sono felice di congratularmi con l'insegnante, Sara: ritrovare una vecchia amica e scoprirla capace di creare atmosfere artistiche e umane così intense è davvero meraviglioso!

Un saluto a tutti e arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna

4 commenti:

  1. Fantastico Post!!! Grazie per il tuo sostegno e per le belle parole!!!! Un abbraccio d.Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come già detto è un post nato con apprezzamento ed affetto e vedere quanto vi è piaciuto mi rende mooooooolto felice!!!

      Elimina
  2. Bellissime foto, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita anche sul blog Sara!!! è stato un piacere guardarvi e fotografarvi! ^____^

      Elimina

Grazie della visita a tutti i curiosi! I commenti sul blog sono aperti a chiunque: scegliete un profilo e chiacchieriamo, se vi va!