BIGLIETTI E CHIUDIPACCO: COLPO DI FULMINE

Ho ritrovato un vecchio schizzo romantico, così ecco una cartolina di S.Valentino e qualche pensiero a tema, anche se non amo questa festa.

Era il 14 febbraio di un anno qualsiasi.
Lui e Lei: due sconosciuti che passeggiavano sovrappensiero.
Gli altri: dentro e fuori dai negozi a cercar regali d'amore o a brontolare solitari nelle loro case.
Un angolo tranquillo: due panchine vuote e le foglie di un albero a suonare musica di primavera.
Lui e lei si siedono, ascoltano, sorridono, gli occhi s'incontrano e i cuori iniziano a battere forte...

E poi?
Forse hanno scrollato le spalle e continuato su due diverse strade.
Forse erano timidi e si sono subito girati dall'altra parte, rimpiangendolo un'ora dopo.
O magari si sono alzati, si sono allontanati mano nella mano e si sono regalati sorrisi tutta la vita: innamorarsi è pensare a qualcuno e sorridere, perchè stare insieme a quella persona rende la nostra vita migliore!

Tra mille emozioni vi saluto, arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna

Commenti

  1. è vero: "stare inseme a quella persona rende la nostra vita migliore"...è quello che vivo ogni giorno e sono veramente fortunata...
    Un caro saluto
    Maddalena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, io dico sempre che l'importante è innanzi tutto stare bene con se stessi ma quando si incontra la propria metà è ancor più meraviglioso!
      Bacioni!!!
      ^____^

      Elimina
  2. Ciao Anna, io penso che al di là della festa, che può piacere o meno, il tuo schizzo è semplicemente perfetto per questa giornata. Semplice, bello moderno ma soprattutto efficace nel trasmettere il messaggio del giorno di San Valentino. Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tito per questo bellissimo commento! Si vede che la mia dolce metà è stata un'ottima fonte d'ispirazione... :-)
      Buon pomeriggio anche a te!

      Elimina
  3. Ciao Anna. Condivido, parola per parola, il commento di Tito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che soddisfazione leggere i vostri commenti, grazie, grazie, grazieee! E un abbraccio!

      Elimina
  4. Una bellissima cartolina che, anche se non apprezziamo la festa, può essere comunque apprezzata per lo stile.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. E un disegno delizioso....così come il tuo racconto. Ciao - un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jane, mi fa piacere che ti sia piaciuto anche il miniracconto... Grazie e a presto!

      Elimina
  6. Ciao Anna, ho premiato il tuo blog come "the versatile blogger"! :-)
    Trovi tutte le info sul mio ultimo post
    http://gab-77.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Che piacevole sorpresa, non sapevo nemmeno che mi seguissi! Vengo a curiosare... :-)

      Elimina
  7. altro che due cuori e una capanna, bellissimo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooooo!!! :-)
      Non c'è nemmeno il tetto ma c'è tanto amore...

      Elimina
  8. Davver0,chissà!il bello della vita è anche immaginare soluzioni diverse per una medesima storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saper usare l'immaginazione può decisamente migliorare la vita...
      Saluti, Costantino, a presto!

      Elimina
  9. Ciao Anna,
    è sempre un piacere conoscere blogger, in particolare di creative, di Varrese e provinicia :-)
    Ti seguirò con grande interesse...

    A presto!

    Laura

    RispondiElimina
  10. Volevo dire Varese ovviamente....e sì che ci abito :-))

    Buona domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh eh, capita! ;-)
      Grazie della visita e del commento, benvenuta tra i miei post e arrivederci!

      Elimina

Posta un commento

Grazie della visita a tutti i curiosi!
Vi va di commentare ma non avete un account tra quelli proposti? Scegliete "Anonimo" e ricordate di firmarvi!
Se avete uno spazio web scegliete "Nome/URL" e inseritene l'indirizzo, così verrò a curiosare.