martedì 25 settembre 2012

GIRANDOLA YOGURT E NUTELLA (la biscotorta)

È proprio il caso di dire che questa torta è BELLA e BUONA! Ho trovato la ricetta su vari siti e blog ma tutti quelli che ho visitato fanno usare più yogurt. Sono l'unica a cui, con due vasetti, l'impasto viene troppo molle e appiccicoso?!

Questa è la mia versione, ribattezzata BISCOTORTA (mi era venuta particolarmente cotta, quindi biscottosa) durante una meravigliosa reunion con due vecchie amiche: ora oltre che bella e buona è anche particolarmente speciale!
Forza, prendete spunto: invitate qualche persona speciale che non vedete da tanto tempo e iniziate a preparare il vostro dolce speciale! Ecco come ho fatto il mio....



Sciogliete 130 g di BURRO e lasciatelo intiepidire.

Impastate
500 gr FARINA
150 gr di ZUCCHERO
1 vasetto (125 gr) di YOGURT
1 UOVO
UNA bustina di LIEVITO PER DOLCI ed il burro precedentemente sciolto.
Se l'impasto avesse bisogno di altro liquido, aggiungete del LATTE.
Formate una palla e fate riposare almeno 10 minuti.

Stendete la pasta cercando di darle una forma rettangolare, non fatela troppo sottile altrimenti potrebbe rompersi durante il prossimo passaggio...
Spalmate della FARCITURA A PIACERE (crema al cioccolato, crema pasticcera, marmellata...). Io ho usato una crema tipo nutella, in gran quantità!

Arrotolate il tutto e ricavate dei tronchetti dal rotolo.
Disponete i tronchetti (in piedi) adagiandoli in cerchio in una tortiera (rivestita di carta da forno). Non preoccupatevi se rimarrà dello spazio vuoto: cuocendo, tutto lieviterà e si unirà!

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti e, tocco finale, un'allegra spolverata di ZUCCHERO AL VELO!

Io con queste dosi riempio una tortiera da 28cm.

Potete anche mettere i tronchetti in fila in uno stampo per plum cake... Con queste dosi ne vengono tranquillamente un paio: uno da portare agli amici che vi hanno invitato a cena e l'altro da tenere per voi!

Arrivederci al prossimo post!

Anna
 Continua la lettura...

martedì 11 settembre 2012

ILLUSTRAZIONI VARIE - CI VEDO DOPPIO?

Pennarelli / pastelli - entrambe 16x22cm circa
Eh sì, mi sto dando ancora all'alcol... E mi sa che stavolta ho davvero esagerato perchè in questo post vedo tutto doppio!

Doppio autore per la vignetta: devo ammettere che la frase è stata un'idea di papà...
Ma è anche una doppia (almeno) idea: non devo essere l'unica a cui l'ha suggerita perchè ho visto la foto di un bar che esponeva una scritta del genere! Ma volete mettere un foglio scritto a pennarellone contro un'illustrazione con testo? La proporrò a qualche locale più chic. Ad esempio: papà me l'ha chiesta da portare al circolo del paese. Chicchissimo, no?
E siccome oramai era tutto doppio ho fatto anche una doppia immagine: come spesso accade ero indecisa su che tecnica usare, di solito faccio una scelta ma stavolta, essendo un'immagine piuttosto semplice da realizzare, ho provato anche il bis.

Chissà quanti bis sarebbero magari stati meglio della scelta... E quanti tris... E... Meglio fermarmi e concludere qualcosa!

Arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna
 Continua la lettura...