mercoledì 22 giugno 2011

VECCHIE CARTOLINE E NUOVI COLORI (TORRE DI S.QUIRICO AD AZZATE)

"In questa foto dove siete?"
"Siamo su a San Quirico!"
"E la torre? Non l'ho mai vista..."
"Son venute su le piante, da qua non si vede più ma penso ci sia ancora. Han comprato il terreno, è recintato e hanno costruito, forse ci coltivano... Non si arriva più fino in cima... Chissà se ad andar su si vede ancora qualcosa..."

Da qua solo la strada ed alberi troppo cresciuti.
Da dietro uno spiraglio che dura un istante.
Da laggiù la vista è finalmente ampia ma Lei è più lontana di una vecchia fotografia sbiadita.
Torno a casa, rovistare nella scatola dei ricordi.


Ho trovato una vecchia cartolina, un album coi fogli ancora bianchi, una penna e dell'inchiostro nero (appartenuti ad un ragazzo oramai grigio).
Qualche colore l'ho aggiunto io.
Così è nato un altro scarabocchio tra realtà e fantasia!

Arrivederci al prossimo post!

Anna

P.S. (martedì 18 febbraio 2014)
Rileggendo questo post mi è venuto da notare che solitamente è un male se l'architettura ruba spazio alla preziosa natura ma stavolta è quasi un peccato che la natura abbia preso il sopravvento!
 Continua la lettura...

mercoledì 8 giugno 2011

Specchio per gioco

Va la libellula
tra cielo e lago
il blu trasparente
lo specchio fatato.

Si guarda riflessa
rimane stupita
inizia una gara
la gemella amica.

Rincorre ma viene
a sua volta seguita
infine s'un ramo
riposa sfinita.


Stavolta mi sono divertita anche a "filastroccare"... sperando che l'insieme vi sia piaciuto, vi do l'arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna
 Continua la lettura...